Allerta di protezione civile n° 2020.74 del 02/07/2020 ore 12.42 - per rischi idrogeologici, idraulici e temporali forti

3 Luglio 2020
Tipo articolo: 

Un'area depressionaria in progressiva traslazione sulla Francia, con associata aria più fredda in quota, favorisce condizioni via via più instabili sul Nord Italia. Per la giornata odierna 02/07 (in particolare a partire dalle ultime ore della sera) e nel corso della notte di domani 03/07, l'avvezione di aria più fredda in quota associata alla saccatura in discesa da Nord porterà relativa instabilità sulla Lombardia; mentre nel corso della giornata di domani 03/07 la saccatura si chiuderà in un minimo sul golfo Ligure, favorendo in particolare per le ore tardo pomeridiane e serali decisa instabilità lungo la bassa pianura e sulla parte appenninica della regione.

Nel dettaglio, l'impulso perturbato associato all'evento vede una prima attività convettiva e temporalesca confinata tra le ore serali di oggi 02/07 e il mattino di domani 03/07, con precipitazioni diffuse sulla regione, più intense e insistenti sui settori prealpini e di pianura.

Dal pomeriggio di domani 03/07 il minimo depressionario in spostamento sull'alto Tirreno favorirà una decisa avvezione di vorticità, con aria umida instabile dai quadranti orientali, che determineranno precipitazioni temporalesche e convettive, che si svilupperanno prevalentemente sulle aree di pianura e con maggiore insistenza sulla parte più meridionale lungo la linea del Po e Appennino.

Nella notte di sabato 04/07 le precipitazioni saranno confinate sulla parte della Bassa Pianura orientale, quindi dalla mattina previste condizioni in graduale miglioramento.

 

Allegati

  Bollettino n. 74 del 02/07/2020

Area tematica: