Buoni Spesa per sostenere le famiglie in difficoltà per l'emergenza Covid-19

8 Aprile 2020
Tipo articolo: 

AVVISO

SI INFORMA CHE I BUONI SPESA SONO DESTINATI

 SOLO

ALLA CITTADINANZA ESPOSTA AGLI EFFETTI ECONOMICI DERIVANTI DALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA VIRUS COVID19-CORONAVIRUS

 

 

Il Comune di Credera Rubbiano in ottemperanza all’ordinanza di protezione civile N. 658 del 29/03/2020 deve destinare la somma di euro 8334,06 per buoni spesa: andrà tutto bene!

Questa risorsa è destinata all’acquisto di generi alimentari prodotti per l’igiene personale e ambientale da spendere nei tre esercizi commerciali presenti nel territorio comunale che hanno deciso di collaborare con l’amministrazione comunale.

DETTAGLIO DELL’INTERVENTO

QUANTIFICAZIONE DEL BUONO SPESA

Il buono spesa è commisurato in base al numero di componenti del nucleo familiare come di seguito riportato:

  • euro 90,00 per i single;
  • euro 150,00 per nuclei familiari composti da due/tre persone;
  • euro 250,00 per nuclei con quattro e/o più persone;
  • euro 100,00 in aggiunta per i nuclei familiari con la presenta di soggetto disabile certificato e/o infanti 0-3 anni.

 

Il buono è utilizzabile in maniera frazionata e verrà emesso con tagli di 30, 40 e 50 euro, fino ad esaurimento del fondo assegnato a questo Ente.Con i buoni spesa si possono acquistare generi alimentari, prodotti per l’igiene personale e ambientale, sono rigorosamente esclusi:

· Tabacchi;

· Bevande alcoliche di qualsiasi genere;

CRITERI DI ACCESSO

- Residenti nel Comune di Credera Rubbiano in condizione momentanea di freagilità economica consequenziale alla pandemia Covid-19;

 - Un solo componente per ogni nucleo familiare.

COME FARE DOMANDA

 -Modalità telematica, inviando il modulo a: info@comune.crederarubbiano.cr.it

- Per telefono, 037361913 e verranno fornite le indicazioni: la modulistica verrà recapitata all’indirizzo di residenza che dovrà essere debitamente firmata e compilata dovrà essere portata nella cassetta della posta del Comune;

MODALITA’ DI EROGAZIONE

-i buoni spesa saranno erogati previa verifica da parte dell’ufficio competente, da spendere negli esercizi commerciali presenti sul territo comunale:

Macelleria Doneda Giovanni (Solo reparto macelleria);

Ortofil di Filipponi Roberto & C. (Frutta e verdura);

Guerini Graziano (Generi alimentari).

VERIFICHE

-  L’amministrazione provvederà a verifiche a campione sulle dichiarazioni rilasciate ai sensi dell’art 11 DPR 445/2000; 

- In caso di utenti percettori di altri contributi pubblici (ad es., reddito di cittadinanza, cassa integrazione, NASPI o altro) gli stessi potranno eventualmente beneficiare della misura.  Sarà tenuta in considerazione l’entità del contributo percepito, il carico familiare (presenza di minori e disabili), e altri indicatori di vulnerabilità dichiarati nella domanda.

Area tematica: